Search

Intervista a Sonia Pira di Best Franchisee of the World

Intervista a Sonia Pira di Best Franchisee of the World
Area Partners Eventi e Fiere Interviste News Franchising

Parlando di Passione per il buon Franchising, non potevamo assolutamente non incontrare, Sonia Pira, il Presidente per l’Italia di “Best Franchesee of the World, ovvero la tanto ambita manifestazione che premia il miglior affiliato al mondo.

Una realtà ormai consolidata dalle 6 edizioni già realizzate, e dalla prossima edizione che si terrà il 02 Dicembre 2017 a Firenze, e che già fa tanto parlare di se.

Intanto Sonia benvenuta e grazie per aver accettato il nostro invito a condividere questo momento con i nostri lettori, i futuri imprenditori nel franchising, e chissà forse anche uno dei vostri futuri vincitori.

SONIA PIRA

http://www.impresafranchising.it/wp-content/uploads/spunta.png Ciao Pasquale e grazie a voi per l’invito. Lavoro nel settore Franchising, come ben sai, da oltre 10 anni, sia a livello nazionale che internazionale e sono sicura concorderai con me se dico che la formula Franchising è sempre attuale e di grande interesse e prospettive.

Sonia entriamo subito nel vivo Di questo incontro. Un concetto importante per l’impresa più in generale, sta proprio nel raggiungimento dei propri obiettivi, non come punto di arrivo, ma come nuovo punto di partenza. Dalla tua esperienza, quanto è importante per il potenziale imprenditore in franchising, avere ben chiaro il percorso di sviluppo della sua nuova attività in franchising?

http://www.impresafranchising.it/wp-content/uploads/spunta.pngRitengo sia fondamentale e hai detto bene… non è un punto di arrivo ma rappresenta sempre un nuovo inizio. Quando si vuole sviluppare una nuova formula, partendo da un’idea di business, è necessario delineare tutto il progetto così da ridurre i rischi d’impresa. Penso che questi siano passaggi importanti per chiunque decida di fare impresa. Avere un progetto dettagliato, programmato a medio-lungo termine, può consentire di trovare più facilmente una “soluzione B” laddove si presenti un problema e, quindi, sicuramente minimizza i rischi.

Confronto, sinergia e spirito di miglioramento: è ciò che penso, ogni affiliato o marchio in franchising porta con se dopo esser stato all’evento. Ed Impresa Franchising è stata testimone diretta di questa opportunità, attraverso la partecipazione come Partner Consultant di BFW nella seconda edizione. Qual è il ruolo che gioca il concetto di riconoscimento e gratificazione all’interno di un’azienda, anche in franchising?

http://www.impresafranchising.it/wp-content/uploads/spunta.pngIl Franchisee è un imprenditore che, dopo aver fatto ricerche, ha deciso di affiliarsi ad una formula in Franchising, scegliendo con cura il suo Franchisor. Allo stesso modo, la forza motrice della formula, è caratterizzata, oltre che dal suo know how, proprio dai suoi affiliati che vanno quindi stimolati e motivati. Best Franchisee of the World è l’unico evento al mondo dedicato all’affiliato, creato per motivare e gratificare chi ogni giorno con il suo impegno e la sua dedizione all’attività e al brand, contribuisce allo sviluppo della rete. BFW, giunto ormai alla sua settima edizione, è un evento che emoziona e che ricompensa il Franchisee premiato del duro lavoro svolto. Ho constatato negli anni, con molto piacere, come i Franchisee di alcuni brand che hanno partecipato al concorso, l’anno successivo, ponendosi l’obiettivo di una nuova partecipazione, hanno intensificato il loro impegno nell’attività commerciale. Da ciò si deduce che i riconoscimenti, sicuramente, rivestono un ruolo importante per un’azienda.

Sonia tra i vari brand che in queste edizioni passate si sono susseguiti sulla “passerella” di BFW, avrai sicuramente individuato delle caratteristiche comuni, le stesse che portano un franchisor ad eccellere come opportunità, attraverso il lavoro dei propri affiliati. Quali sarebbero secondo te le principali caratteristiche che portano un franchising verso questi risultati?

http://www.impresafranchising.it/wp-content/uploads/spunta.pngIo credo che, come ogni cosa nella vita, per farla bene bisogna crederci e “amarla”. Infatti, tra i tanti finalisti, alcuni affiliati hanno creduto tanto nella formula da aprire più di un punto vendita, alcuni addirittura 6-7 PDV. Ritengo la passione per quello che si fa tra i fattori basilari del successo.

Il BWF è alla sua settimana edizione: e nella spettacolare cornice dell’Auditorium al Duomo, il 02 dicembre 2017 premierà i 5 migliori affiliati del mondo. Qual è il motivo principale che porta un Franchisor a decidere di essere presente all’Evento con i propri migliori affiliati?

http://www.impresafranchising.it/wp-content/uploads/spunta.pngL’attenzione e il cuore che pone nella propria rete e nei propri affiliati.

Siamo giunti alla fine di questa intervista, devo molto interessante in quanto, abbiamo toccato diversi aspetti del franchising, e soprattutto, direttamente dalle parole di una professionista come te Sonia, dedita alla valorizzazione del "buon Franchising". Quindi a questo punto ti rinnovo il mio personale ringraziamento per questo incontro, al quale e visto l'interessante approfondimento, di certo faremo seguire un'altra intervista a seguito della prossima ed imminente edizione del Best Franchisee of the World.

http://www.impresafranchising.it/wp-content/uploads/spunta.pngRingrazio tutti i vostri lettori e faccio un “in bocca al lupo” ai franchisee e a quelli che vogliono e/o stanno per intraprendere una nuova avventura imprenditoriale.

Pasquale Olandese

Inserito da Pasquale Olandese

Dal 2007 inizia il nuovo percorso nell’ambito della Comunicazione e Marketing con l’apertura dell’Agenzia Visual Art Design (VAD Agency), la quale in contemporanea entrava a far parte come agenzia affiliata, di un noto brand in franchising che si occupava di Mobile Marketing, e solo dopo 12 mesi, ricopriva il ruolo di Direzione Vendite Italia e Coordinatore Area Manager sullo Sviluppo del Brand a livello Nazionale. Da li in poi, grazie a numerosi corsi di formazione nella comunicazione e nel marketing, e, agli oltre 200 clienti seguiti personalmente nelle proprie aziende, acquisisce l’esperienza giusta per offrire il proprio supporto come Marketing Trainer ad importanti aziende non solo in Franchising. E grazie a questa esperienza diretta all'interno del Franchising, che gli ha permesso di toccare con mano tutti gli step del franchising stesso, e vivendo in prima persona le difficoltà che, un potenziale futuro imprenditore nel franchising ha quando deve valutare un'opportunità, solo allora, decide di creare il primo portale a parlare di Orientamento al Franchising, e di dare "man forte" al buon franchising.